UOVA E FEGATO

Posted by on Giu 20, 2015 in Il medico risponde | 0 comments

Soffro di fegato e mi hanno proibito di mangiare le uova. E’ vero che le uova fanno male al fegato?

uova sode

 

Ancora una volta si tratta di una credenza senza vero fondamento scientifico. La convinzione che l’uovo faccia male al fegato nasce dal fatto che ha il potere di provocare una contrazione della vescica biliare. Questo rogano, chiamato anche cistifellea, è come un sacchetto che contiene la bile. Quando si mangiano grassi, la bile viene escreta nell’intestino dove serve proprio a migliorarne la digestione e l’assorbimento. Mangiare il tuorlo d’uovo può essere controindicato solo nel caso si abbiano calcoli (piccoli sassolini) nella cistifellea. In caso di contrazione della vescica biliare, infatti, i calcoli che si spostano possono provocare una colica molto dolorosa. Per il resto l’uovo non solo non fa male al fegato, ma costituisce una ottima fonte di nutrimento e proteine. L’azione di contrazione della vescica biliare, in una persona che non ha calcoli, è un processo del tutto normale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *