Psicologia e Psicoterapia

Dr. M.Sc. Massimo D’Acunzio

 

 

Psicologo-Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale riconosciuto a livello federale

FSP/ATP

 

 

 

Nell’ottica di una presa a carico olistica, lo psicologa e psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale Massimo D’Acunzio completa l’offerta terapeutica del poliambulatorio LuganoCare con consulenze psicologiche e sedute di psicoterapia per chi vuole elaborare il proprio vissuto emotivo, un evento di vita critico o necessita di un sostegno psicologico.

Riconosciuto a livello federale e autorizzato dal Cantone sia alla pratica dipendente che indipendente, si è formato con una Laurea in Psicologia ad indirizzo Clinico e di Comunità con il massimo del voti presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e di seguito con una specializzazione quadriennale in Psicoterapia ad indirizzo Cognitivo e Comportamentale presso l’APC di Roma diretta dal Prof. Francesco Mancini.

Prima di iniziare la sua pratica in Ticino, ha lavorato per molti anni in Italia presso vari studi privati altamente specializzati nei settori della Psicologia dell’età evolutiva, della Psicologia Clinica e della Psichiatria, ricoprendo all’interno dell’equipe multidisciplinare sia il ruolo di Coordinatore che di Responsabile.

Lo psicologa-psicoterapeuta è riconosciuto da tutte le casse malati e le prestazioni vengono rimborsate in parte dall’assicurazione complementare. È consigliato chiedere direttamente alla propria cassa malati quanto viene rimborsato e se una prescrizione medica è necessaria.

Se si necessita di una psicoterapia in seguito ad un incidente, è possibile richiedere un rimborso all’assicurazione infortuni. Se si necessita di una terapia in conseguenza a della violenza fisica o mentale, è possibile richiedere il rimborso presso l’ufficio regionale per l’aiuto alle vittime.

Per persone a beneficio dell’assicurazione invalidità, le prestazioni possono in certi casi essere fatturate tramite l’AI.

Come si svolge una consulenza?

Durante il primo colloquio, della durata di 60 minuti, vengono chiariti i bisogni e le possibili modalità d’intervento. Alla fine del primo colloquio viene concordato se una psicoterapia cognitivo-comportamentale è necessaria e quali sono gli obbiettivi da raggiungere.

L’aspetto centrale di questo approccio terapeutico è l’approfondimento della conoscenza di sè e di sè con laltro al fine di permmettere alla persona di comprendere il proprio modo di funzionare ed i propri vissuti emotivi e di conseguenza favorire un livello di maggior benessere personale. Attraverso la relazione terapeutica si pone l’obiettivo di instaurare un rapporto di fiducia e collaborazione con il paziente, che ci permetterà di arrivare ad un nuovo equilibrio personale, intrapersonale e soprattutto emotivo.

Consulenze Psicologiche e Psicoterapeutiche per Adulti

Spesso una sofferenza o un malessere si manifesta in concomitanza o  di seguito ad un evento di vita critico come per esempio il cambiamento del contesto affettivo (ad esempio separazione/divorzio, lutto, etc) o sociale (ad esempio mobbing sul posto di lavoro).

La psicoterapia può essere d’aiuto in caso di*:

  • Disturbi d’ansia, attacchi di panico, fobie, ossessioni e ipocondria
  • Depressione maggiore, sintomi depressivi e disturbo bipolare
  • Disturbi di personalità e schizofrenia
  • Disturbi da deficit di attenzione / iperattività
  • Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, obesità)
  • Disturbi del sonno
  • Psicocardiologia del bambino, dell’adulto e dell’anziano
  • Disturbi del sonno
  • Abuso da sostanze, dipendenza affettiva, dipendenza sessuale, dipendenza da gioco e le New Addictions (dipendenza da internet, shopping compulsivo etc. )
  • Disturbo di somatizzazione(fibromialgia, stanchezza cronica, dermatite psicosomatica, cefalea tensiva etc.)

*Si prega di notare che questo non è un elenco esaustivo.

Consulenze Psicologiche e psicoterapeutiche per bambini e adolescenti

Bambini ed adolescenti attraversano fasi durante le quali  manifestano le loro preoccupazioni ed i loro cambiamenti  attraverso un disagio, sintomi psico-fisici e/o disturbi del comportamento.

La psicoterapia aiuta i bambini ed i giovani ad esprimere le loro sofferenze ed a trovare le soluzioni piu’ costruttive per affrontare le difficoltà.

Inoltre, la psicoterapia può offrire ai genitori un percorso di Parent Training e di sostegno educativo.

La psicoterapia può essere d’aiuto in caso di *:

Disturbi della prima e seconda infanzia(0-6 anni):

  • Disturbo oppositivo-provocatorio
  • Problemi legati all’alimentazione ed al sonno
  • Sintomi di somatizzazione(ad es. mal di pancia, emicranie ecc.)
  • Pianto eccessivo, ansie non appropriate all’età e ossessioni
  • Difficoltà legate al disturbo dello spettro autistico

Bambini(7-11 anni):

  • Ansie, Attacchi di panico, tic e ossessioni
  • Depressione e bassa autostima
  • Difficoltà di apprendimento e declino nel rendimento scolastico
  • Assenteismo scolastico
  • Distubo da deficit dell’attenzione e iperattività
  • Enuresi(perdita involontaria dell’urina)
  • Encopresi(perdita involontaria delle feci)
  • Mutismo selettivo

 Adolescenti e giovani adulti(12-18 anni)

  • Ansie, Attacchi di panico, tic e ossessioni
  • Sintomi depressivi e bassa autostima
  • Distubo da deficit dell’attenzione e iperattività
  • Disturbo del sonno
  • Disturbo del comportamento alimentare(anoressia, bulimia, alimentazione incontrollata)
  • Autolesionismo
  • Abuso da sostanze/Dipendenze
  • Malessere emotivo e/o relazionale
  • Disturbo d’appendimento e declino nel rendimento scolastico
  • Disturbo dello spettro autistico

 

* Si prega di notare che questo elenco non è esaustivo