Medicina complementare e fiori di Bach

Posted by on Mar 21, 2014 in Il medico risponde | 0 comments

“In una era di continui progressi scientifici, in cui la medicina ha ottenuto grandi successi, conosco persone che vogliono farsi curare solo con la così detta naturopatia. L’ultima moda sono i fiori di Bach. Potrebbe in poche parole spiegarmi di cosa si tratta?”

I fiori di Bach prendono il nome da un medico, che ha vissuto tra la fine del secolo scorso e gli inizi del 900. Dopo aver lavorato in ospedale come batteriologo ed omeopata, Edward Bach si mise alla ricerca di un metodo che permettesse di ritrovare la propria armonia spirituale. Era convinto, infatti, che ci si ammala perché si crea una disarmonia tra l’anima e la personalità. Secondo questa teoria la malattia è legata a sette stati d’animo, che sono: paura, incertezza, scarso interesse nella realtà che ci circonda, solitudine, ipersensibilità alle influenze ed alle idee, sconforto o disperazione ed eccessiva preoccupazione per la salute degli altri.

Secondo il dottor Bach non esiste guarigione se non è accompagnata da un atteggiamento mentale diverso, tranquillità e felicità interiore. Come molti naturopati, pensava che la medicina tradizionale si basa sulla cura del sintomo di una malattia, ma non ne affronta le cause. Per questo cominciò ad utilizzare piante comuni, cespugli ed alberi che crescono spontaneamente in natura. Il dottor Bach descrive trentotto rimedi a base di piante, uno per ciascuno dei più comuni stati d’animo negativi. Ciascuno di questi agisce come una sorta di catalizzatore, in grado di riattivare il potenziale energetico presente in ogni individuo, che, quando ci si ammala, è interrotto. Oltre ai trentotto rimedi, il medico naturopata mise a punto una sorta di cocktail per le emergenze, composto da cinque fiori.

I rimedi basati sui fiori di Bach promettono quindi, con poche gocce il giorno, di rimettere in moto le nostre energie.

A LuganoCare la medicina complementare è praticata dalla Dr.sa med. Leila Brisig, che vanta una lunga formazione ed esperienza con i rimedi naturali.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *