Streptococco e mal di gola

Posted by on Dic 24, 2015 in Il medico risponde | 0 comments

 

A mio figlio hanno diagnosticato una angina dovuta allo Streptococco e gli hanno raccomandato di prendere un antibiotico pena gravi complicazioni. Perché una angina non curata è pericolosa?

Pain in throat.

Pain in throat.

 

Il termine angina significa, in realtà, avere male. Esiste, infatti, l’angina pectoris (male al petto) ed il mal di gola. Anche un banale mal di gola può essere pericoloso se le tonsille sono attaccata da un germe che si chiama Streptococco emolitico del gruppo A. Questo batterio, se non viene riconosciuto per tempo ed eliminato con antibiotici, è in grado di diffondersi e di provocare la così detta febbre reumatica. La diagnosi di infezione da Streptococco è facile e semplice; si utilizza un bastoncino di cotone da strisciare in gola ed in pochi minuti si ottiene il risultato. Si possono così evitare le possibili complicazioni quali appunto la febbre reumatica, malattia che colpisce le articolazioni, che diventano gonfie e dolorose, e le valvole del cuore, che vengono danneggiate. Fortunatamente l’uso di antibiotici è in grado di combattere efficacemente questo germe, facendo in sostanza scomparire le complicazioni dell’angina da streptococco e la febbre reumatica. Per lungo tempo la penicillina è stata l’antibiotico più efficace. Oggi viene sempre più spesso sostituito da altri antibiotici (esempio i macrolidi) in quanto alcuni ceppi del germe sono diventati resistenti alla penicillina.In caso di dubbio a Luganocare è possibile effettuare in pochi minuti il test per la ricerca dello Streptococco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.