L’oftalmologo risponde. Distacco della retina

Posted by on Set 30, 2014 in Il medico risponde | 0 comments

 

 img2distaccoretina

Distacco di Retina: è un evento grave che può provocare improvviso e grave deficit visivo nell’occhio interessato. Spesso sintomi come  la visione di  “corpi mobili” (mosche volanti) associate o meno a percezioni luminose (fotopsie) sono indici di  rottura retinica che, se non diagnosticata tempestivamente e trattata con la terapia Argon-Laser, evolve nel distacco di retina.

La terapia è chirurgica: la Vitrectomia consiste nella rimozione parziale o totale del Corpo Vitreo (sostanza gelatinosa contenuta nei 4/5 posteriori del bulbo) e nella risoluzione delle anomale aderenze/trazioni che questo contrae con la retina; altre volte è necessaria l’applicazione all’esterno del bulbo di materiale indentante (cerchiaggio o piombaggio) che, schiacciando il bulbo dall’esterno,  permettono alla rottura retinica di chiudersi e al distacco di retina di riassorbirsi

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *