Le lacrime delle donne

Posted by on Mar 3, 2015 in Il medico risponde | 0 comments

Una domanda forse un po’ futile ma che mi intriga. Qual è la funzione del pianto?  E perché le donne sono più facili al pianto rispetto agli uomini?

 donne-sole

La sua domanda mi ha lasciato un po’ interdetto, poi mi sono ricordato di un interessante articolo apparso su di una rivista medica a firma del dr. Fontanini. Il pianto ha una doppia funzione: fisiologica ed emotiva. Le lacrime sono composte in gran parte di acqua, ma contengono anche un antibiotico, il lisozima. La loro funzione fisiologica è quella di pulire l’occhio quando è irritato da sostanze estranee, con le palpebre a funzionare da tergicristallo, proprio come succede con il vetro dell’auto quando piove La funzione emotiva è tipica dei primati. Si piange infatti anche a causa di una emozione e l’uomo è l’unico animale capace di aumentare la produzione di lacrime. I maschi hanno occhi più grandi ma le donne hanno ghiandole lacrimali più attive del maschio e non si sa perché. Forse è un retaggio sociale di quando i maschi dovevano mostrarsi dei “duri”, mentre le donne potevano dare libero sfogo alle loro emozioni piangendo. In questo caso il pianto serve a liberare l’organismo dallo stress. Dopo lacrime liberatorie ci si sente infatti meglio e maggiormente rilassati. Qualcuno attribuisce al pianto il merito per cui le donne hanno meno infarti dei maschi. In altre parole non abbiate paura di piangere, fa bene all’organismo e libera dallo stress.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.