La pediatra risponde. I bambini ed il cibo.

Posted by on Set 9, 2014 in Il medico risponde | 0 comments

Il mio bambino  di  3  anni   mangia davvero  poco, starebbe delle ore di fronte al piatto, senza finirlo, occorre distrarlo per fargli mangiare metà del pasto.

 5-6 years old boy and plate of cooked vegetables isolated on white

 

L’inappetenza accompagna gli stati di debilitazione  immunitaria e di convalescenza, ma si presenta anche durante la dentizione, può essere uno strascico della prematurità e può essere causata dalle frequenti e sottostimate  carenze nutrizionali riscontrabili nell’infanzia .

Una carenza di zinco, ad esempio, rende il cibo meno appetitoso, altre carenze di oligoelementi, attraverso una distorsione dell’olfatto e del gusto causano disgusto per svariati alimenti e per la loro  consistenza .

Se l’inappetenza si accompagna alla avversione per alcuni alimenti, va considerata la possibilità di un cattivo stato funzionale dell’ intestino, per disbiosi, intolleranze  alimentari  multiple, celiachia, esposizione a  glutammato od oppioidi alimentari.

Una appropriata valutazione medico specialistica permetterà di identificare la causa possibile, gli eventuali approfondimenti diagnostici, sostenendo da subito il bambino con appropriati rinforzi nutrizionali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *