LA FUNZIONE RENALE

Posted by on Giu 3, 2016 in Il medico risponde | 0 comments

Sono sempre stato in buona salute ma nell’ ultimo controllo annuale hanno trovato che ho la creatinina alta. Vorrei sapere a cosa serve misurare nel sangue la creatinina?

 Immagine1

La misura della creatinina nel sangue serve a valutare come funzionano i reni. La creatinina, infatti, è un prodotto del ricambio muscolare e non essendo metabolizzata, è uno dei migliori marcatori della capacità dei glomeruli renali di filtrare il sangue. Detto in parole semplici se i reni funzionano bene riescono ad eliminare la creatinina prodotta dai muscoli, e quindi nel sangue prelevato se ne troverà poca. Se al contrario c’è una insufficienza renale, dovuta ad una malattia, all’invecchiamento o ad una contingenza particolare, il livello nel sangue aumenta. La sola misura della creatinina non può comunque far concludere che i reni sono danneggiati e non svolgono più bene la loro funzione di depuratori dell’organismo. Il livello di creatinina nel siero è influenzato, infatti, dalla massa muscolare totale (con livelli quindi più elevati negli individui muscolosi), dall’età e dal sesso. Un altra misura della funzione renale è il livello di urea nel sangue, che varia tuttavia in funzione dello stato di nutrizione (aumenta quando si assumono molte proteine con l’alimentazione) o in situazioni di aumentato catabolismo. I valori di riferimento o “normali”, quindi, che sono scritti nel foglio di laboratorio vanno valutati nel contesto della situazione in cui si è proceduto al prelievo di sangue ed adattati alla condizione del singolo individuo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *