FORNO A MICROONDE

Posted by on Giu 3, 2016 in Il medico risponde | 0 comments

Vorrei acquistare un forno micro-onde ma non sono convinta di fare un buon acquisto per la salute. Ho parlato con gente che dice che i raggi non sono nocivi e tanti invece che dicono che fanno molto male.

forno-microonde-pericolo

 

I forni a micro-onde, nonostante il loro nome, cuociono a freddo, non producono cioè calore ma sfruttano l’azione dell’energia elettromagnetica sulle molecole degli alimenti per riscaldarli.

La preoccupazione che i cibi così cucinati possano essere pericolosi per la salute non è assolutamente giustificata. Gli alimenti, infatti, subiscono le stesse trasformazioni proprie degli altri sistemi di cottura. Per quanto riguarda il rischio di provocare tumori, si può affermare che, per certi aspetti, questi forni sono perfino più sicuri. Le micro-onde riscaldano gli alimenti dall’interno e quindi non provocano formazione di croste o di parti carbonizzate. Sono proprio queste ultime, che si formano per esempio quando si cucina con il grill, a dare luogo al benzopirene considerato potenzialmente cancerogeno.

L’unica precauzione è di non coprire gli alimenti con film a base di PVC (contenuto negli involucri trasparenti con cui si impacchettano molti cibi) e di non utilizzare nel forno recipienti di plastica, ma preferire il vetro o la porcellana.

Riguardo al contenuto in nutrienti e vitamine anche in questo i forni a micro-onde hanno una cattiva fama, che non è tuttavia giustificata. Essendo, infatti, la cottura più rapida e dolce, consente di mantenere negli alimenti gran parte del loro contenuto in vitamine idrosolubili (C, B1 e B2), vitamine che vanno spesso perdute con la cottura tradizionale ad alte temperature.

Le possibili intossicazioni sono dovute esclusivamente alla presenza di batteri o tossine negli alimenti. Se non si osservano quindi le norme di igiene e di conservazione, il rischio esiste, ma non è certo colpa del micro-onde.

Acquisti pure tranquillamente, se vuole, il suo micro-onde come regalo di Natale. Si rivelerà un amico prezioso per una cucina sana e leggera, particolarmente per cuocere e riscaldare in tempi rapidi piccole porzioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *