ERNIA DEL DISCO Evitare l’operazione

Posted by on Mar 28, 2017 in Il medico risponde | 2 comments

ERNIA DEL DISCO

 

 

 

 

 

 

 

        Soffro da anni di mal di schiena. Da alcune settimane, dopo aver sollevato un peso, i dolori sono aumentati ed ora li sento lungo la coscia. Mi hanno detto che potrebbe essere una ernia. Cosa è esattamente una ernia ? Come posso esserne sicuro?

 Per capire esattamente cosa è una ernia del disco è necessario qualche spiegazione di anatomia. La colonna vertebrale è composta da ossa (le vertebre), da legamenti, e dai dischi intervertebrali. Questi ultimi sono come dei cuscinetti elastici che servono sia a tenere insieme le vertebre, sia ad ammortizzare i colpi che riceve la colonna, proprio come gli ammortizzatori di una automobile. All’interno dei dischi si trova un tessuto spugnoso molto ricco di acqua che si chiama nucleo polposo. Se questo nucleo fuoriesce dalla sua sede naturale, ecco allora l’ernia del disco, che va a comprimere le radici dei nervi che passano nel canale vertebrale scatenando un dolore molto forte. Il dolore può essere risentito non solo a livello della schiena, ma anche lungo la coscia e la gamba fino alle dita del piede, a dipendenza del livello in cui si è manifestata l’ernia. La sede più frequente è tra la quarta e la quinta vertebra lombare così come tra la quinta e l’osso sacro. Una ernia del disco può essere provocata da uno sforzo fisico intenso, come sollevare un peso, ma talora anche solo dalla degenerazione del disco dovuta all’invecchiamento. La diagnosi oltre che sui sintomi clinici, è confermata attraverso una TAC oppure una Risonanza Magnetica. Il nostro medico dr. med. Filippo Parodi, anestesista e specializzato in terapia del dolore, utilizza infiltrazioni eco-guidate per alleviare il dolore. Per un consiglio è a disposizione.

2 Comments

  1. Da alcuni giorni soffro di mal di schiena, il mio medico personale Dott. Mossi mi ha prescritto dei medicamenti, anche con cortisolo ma il dolore non cessa, la notte non posso dormire, il dolore della schiena va giu fino la gamba sinistra, e quando mi muovo sento forti dolori in basso, invece se mi siedo il male cessa, pure andando in bicicletta non soffro dolori. Ora non so che rimedio, pensavo una infiltrazione, con risonanza magnetica.
    Cosa mi consigliate.
    Grazie Filipponi Gabriele

    • Egregio sig. Gabriele, nessuno meglio del suo medico di famiglia, potrà darle un consiglio se sia opportuno o meno effettuare una Risonanza Magnetica Nucleare per diagnosticare una eventuale discopatia. Con l’accordo del suo medico i nostri medici specialisti, l’ortopedico Dr. med. Marco Auliso e lo specialista in terapia del dolore Dr. med. Filippo Parodi sono volentieri a disposizione per un consulto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.