Dolori cervicali dopo incidente, colpo di frusta

Posted by on Mar 28, 2017 in Il medico risponde | 0 comments

Dolore cervicale, colpo di frusta

Sono stata tamponata violentemente. Al momento non mi sembrava niente di grave. Ma da allora soffro di dolori tremendi alla cervicale con perdita di equilibrio e mancanza di concentrazione.

 Un tamponamento violento causa, a chi è alla guida del veicolo urtato da dietro, un trauma che può provocare disturbi che si trascinano per mesi e perfino anni. Il collo viene rapidamente esteso e poi flesso, con un movimento analogo al colpo di frusta. La colonna cervicale è composta da sette vertebre, connesse tra loro da articolazioni e legamenti, intercalate da dischi. Un colpo violento può provocare quindi non solo fratture (visibili sulle radiografie), ma lesioni dei dischi, legamenti e muscolatura non facilmente evidenziabili. A ciò si accompagna un corteo sintomatologico abbastanza variegato che comprende, oltre a dolori della regione cervicale accentuati dal movimento, vertigini con disturbi dell’equilibrio, difficoltà di concentrazione, cefalea, parestesie. Il colpo di frusta costituisce spesso un enigma per medici ed assicuratori, per la sproporzione tra trauma e conseguenze. Di certo c’è che non va banalizzato e richiede un’adeguata terapia con farmaci analgesici ed antinfiammatori, accompagnata da un programma di fisioterapia. A LuganoCare il nostro team di medici e fisioterapisti, specializzati nella terapia del dolore sono a disposizione per informazioni e cure.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *