BAMBINI AL CINEMA

Posted by on Nov 24, 2016 in Il medico risponde, Pediatria | 0 comments

E’ saggio trascinare i bambini a notte fonda in un cinema, seppure all’aperto, privandoli della necessaria quiete e del sonno ristoratore?

bambini-al-cinema

Sulla presenza di bambini piccoli nelle serate di cinema all’aperto ho ricevuto varie lettere. La polemica risale all’estate scorsa, quando una mamma lamentava di aver dovuto pagare il biglietto per i suoi figli di dieci mesi e tre anni. In molti hanno fatto notare che i bambini, al cinema, si annoiano e quindi continuano ad essere “palleggiati” tra la mamma ed il papà, piangono, si lamentano e disturbano per la…gioia degli altri spettatori. Passi per un piccolo di alcuni mesi, che magari dorme placido tra le braccia di sua mamma, ignorando quando accade sul grande schermo. Ma che dire dei bambini più grandicelli? Ho molta comprensione per i genitori che vogliono passare una serata diversa, gustandosi un buon film. Sono però d’accordo con lei che un bambino ha diritto, ad una certa ora, di dormire e non di essere trascinato a vedere uno spettacolo con luci, suoni e scene per lui incomprensibili. Gli altri spettatori ringrazieranno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *