EMICRANIA, PERCHE’?

Posted by on Nov 24, 2016 in Il medico risponde | 0 comments

 

Soffro di terribili crisi di emicrania. Nessuno però finora è riuscito a spiegarmi, in pochi concetti chiari, le cause del perché si soffra di emicrania.

Nurse / doctor with migraine headache overworked and stressed. Health care professional.

 

Sarei presuntuoso se pretendessi di farlo in poche righe.  Posso tuttavia esporre le ultime teorie dell’Accademia americana di neurologia, che attribuiscono l’origine dell’emicrania ad un disturbo neurovascolare, causato da un mal funzionamento del sistema nervoso centrale. I cambiamenti vascolari conseguenti, sono quelli che comunemente si manifestano con il sintomo del mal di testa.

L’attacco si scatena quando avviene una dilatazione dei vasi all’interno del cranio, che si riflette sul nervo trigemino. In un secondo tempo sono rilasciate delle sostanze attive sui vasi cerebrali (neuropeptidi). Questi peptidi sono i principali responsabili del tremendo mal di testa, che tende a prolungarsi nel tempo e a diventare sempre più intenso. Questa teoria non riesce a spiegare compiutamente i complessi meccanismi degli attacchi di emicrania, che possono essere scatenati a seguito di stimoli diversi. In altre parole i cambiamenti vascolari non sono sufficienti a provocare gli attacchi di emicrania.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.